PRIVACY POLICY

Questa informativa è fornita, ai sensi dell’art. 13 del d.lgs. n. 196/2003  (Codice in materia di protezione dei dati personali), agli utenti che interagiscono con i servizi web del sito www.studiolegalecetraro.it

La presente informativa descrive le modalità di gestione del Sito, ma non di quelli ivi consultabili dall’utente tramite link.

  1. Titolare  del Trattamento

Titolare del trattamento è l’avvocato Amerigo Cetraro del foro di Paola, con studio in Belvedere M.mo (Cs), via G. Fortunato n. 89/A, tel. 0985.849820, mail avv.amerigocetraro@gmail.com, PEC avv.amerigocetraro@pec.giuffre.it.

  1. Tipi di dati trattati

2.1. Dati di navigazione – log file

I sistemi informatici e gli applicativi dedicati al funzionamento del Sito rilevano alcuni dati, la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet, non associati a utenti direttamente identificabili.

Tra i dati raccolti sono compresi gli indirizzi IP e i nomi di dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) e altri parametri riguardanti il sistema operativo e l’ambiente informatico utilizzato dall’utente.

Questi dati vengono trattati, per il tempo strettamente necessario, al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del Sito e per controllarne il regolare funzionamento.

2.2. Dati forniti volontariamente dall’utente

Gli utenti che vogliono postare commenti o domande sul Sito dovranno compilare dei format (maschere) specificamente predisposti, compilazione che comporta l’acquisizione del loro indirizzo di posta elettronica e, a discrezione, del sito web e del nome e cognome dell’utente: tali dati non saranno peraltro visibili agli altri utenti, ma solo al Titolare e al webmaster.

La fornitura dei dati è libera ma, in assenza, gli utenti non potranno usufruire del servizio.

Considerata la tipologia di servizio fornita dal Sito, strettamente correlata alle prestazioni professionali abitualmente fornite dal Titolare, gli utenti sono consapevoli che inserendo nei propri commenti dati personali, anche sensibili, potrebbero agevolare la divulgazione a terzi della propria identità.

Qualora il Sito offra un servizio di trasmissione di materiali, previa iscrizione ad una newsletter, gli utenti saranno invitati a fornire il proprio indirizzo di posta elettronica, che rimarrà riservato e noto solo al Titolare e al webmaster.

2.3. Cookie

Sul Sito vengono utilizzati dei cookie (marcatori temporanei) che permettono di accedervi più velocemente.

Per cookie si intende un dato informativo, attivo solamente per la durata della singola sessione-utente, che viene trasmesso dal Sito al computer dell’utente, al fine di permettere un più rapido caricamento del Sito.

L’utente potrà sempre disattivare i cookies, modificando le impostazioni del proprio browser; così facendo, però, l’accesso al Sito potrebbe risultare rallentato o impedito.

  1. Finalità e modalità di trattamento dei dati

I dati, anche sensibili, forniti dagli utenti, verranno utilizzati esclusivamente per lo svolgimento di attività di consulenza legale, nel rispetto delle norme di legge, incluse quelle deontologiche.

I dati verranno trattati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono raccolti.

  1. Diritti degli interessati

Gli “interessati”, ovvero le persone fisiche, le persone giuridiche, gli enti o le associazioni, cui si riferiscono i dati, hanno il diritto, in qualunque momento, di ottenere dal Titolare la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettificazione ai sensi dell’art. 7 del D.Lgs. 30/06/2003, n. 196. Ai sensi del medesimo articolo gli interessati hanno altresì il diritto di chiederne la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco, se trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.